Nel gruppo di opere qui esposte per la prima volta, Lorenzo Brivio (nato nel 1993 a Carate Brianza/Lombardia) si confronta con la tradizione degli “Ex voto” – quegli oggetti e immagini con cui i fedeli ringraziano Dio, Maria e i Santi per una grazia ricevuta. I dipinti di Brivio, eseguiti con la tecnica della cianotipia, mostrano parti del corpo umano nei quali sono integrati impressioni di fotografie e oggetti simbolici. Si collocano nell’ambito di una più ampia ricerca dell’artista dedicata al tema della “libertà tra umano e divino”.

Inaugurazione della mostra: 18 Febbraio, 16:00

Durata della mostra: 19 Febbraio – 21 Maggio